L’esercito del marcio

 
E chi la fa la rivoluzione in questo paese marcio?

I forestali? I custodi di Pompei? I dirigenti RAI? I funzionari degli organi statali? I dipendenti di partecipate ed enti pubblici in quota ad un partito? I commessi del Parlamento? I parenti dell’ATAC? I giornalisti asserviti al potere? I baby pensionati? I titolari di pensioni d’oro? I mantenuti? Gli assenteisti? I falsi invalidi? I beneficiari di finanziamenti a pioggia? I grandi evasori? I palazzinari? I portaborse? Le olgettine? I corrotti? I corruttori? I massoni? Gli iniziati? I boiardii? I loro cortigiani? I loro amici? Gli amici degli amici? I ruffiani di stato? I ladri? I truffatori? I mafiosi? I camorristi? Gli strozzini? Il caporalato? I baciabachi? I preti pedofili? I pedofili non preti? I preti non pedofili?…

Quelli che il calcio? Gli amici di Maria? Quelli seduti in prima fila a Sanremo? Quelli in fila ai provini del Grande Fratello? Quelli che usano Internet solo per youporn? Quelli che non hanno la TV, non ascoltano la radio e non leggono i giornali? Quelli che ‘ah, io la sera leggo un buon libro’ e nel frattempo è in corso un colpo di stato? Quelli che Paragone, Santoro, Iacona e Travaglio non sanno chi siano? Quelli che non hanno la più pallida idea di cosa stia succedendo in parlamento? Quelli che della politica non glie ne frega nulla? Quelli che pensano che la protesta sia non votare? Quelli che non sanno che di spread si muore? Quelli che non sanno che l’IVA è al 22? Quelli che non sanno quanto costa un litro di latte o un chilo di pane? Quelli che non sanno quanto costa fare un pieno? Quelli che tanto paga pantalone?…

Oppure i poveracci che stanno muti perché hanno paura di perdere anche quel poco che gli è rimasto?…

Il 50% +1 di questo paese è marcio.
E purtroppo vota.
Sempre allo stesso modo.

Vedi la pagina Facebook de
L’esercito del marcio

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.